scarpe adidas baby nel fiume fu abbandonata

baby nel fiume fu abbandonata

la bambina è stato scaricato nel fiume mississippi o appena prima del labor day, chiuso in un sacco di tela con il nome di un messicano città turistica cucito scarpe adidas sul lato.

all’interno, era avvolta in una t – shirt verde e legato all’interno due sacchi della spazzatura.due piccole angelo statuette giaceva accanto a lei.

gli investigatori della contea e il minnesota bureau di cattura di criminali hanno rintracciato circa 25 piste nel caso, ma non ha successo.ecco perche ‘brand e la bca senior, agente speciale disegnato evans ha un pubblico appello per la madre di venire avanti.si sperava che gli oggetti trovati nella borsa con angel aiutare qualcuno a identificare la madre.

evans ha detto che gli investigatori vogliono trovare la madre, che credono che ha partorito da sola senza l’aiuto di un medico, perche ‘probabilmente ha bisogno fisico e mentale.

“vorremmo discutere di come questo bambino era nato e che questo bambino è finita nel fiume mississippi” evans.a questo punto, ha detto, quei casi irrisolti non è direttamente collegato al bambino trovato il labor day.la festa de scarpe adidas l lavoro, passando barcaioli 6 miglia a sud di winona.brand ha superato la borsa di tela, barcaioli, ma curioso, quindi si girò e raccolto.quando capirono cosa c’era dentro, hanno chiamato il 911.13, 2011.

(pioneer press: scott takushi)

il suo vice presi barca registrazioni dall’arti scarpe adidas giano nel campo dopo che il corpo e ‘stato trovato, ha detto.

evans ha detto che i risultati dell’autopsia del medico legale della contea di dakota, pendenti e non è ancora troppo presto per determinare il bambino è corsa o esattamente quando e ‘morta.

ha detto che la ragazza era probabilmente nel fiume a meno di un scarpe adidas giorno, prima di essere trovata.tutti gli oggetti trovati con lei sono attualmente il bca laboratori viene controllato per le impronte e il dna.

come marca e evans ha parlato con i mezzi di informazione, sulle immagini, uno in particolare.

sul fondo di una delle buste di plastica che angel era legato a un avvertimento: “per evitare il pericolo di soffocamento, tieni questa busta di plastica da bambini e i bambini.”